Modularte non produce solo fioriere particolarmente curate e personalizzabili nel design, ma anche sistemi e accorgimenti per il benessere delle piante e il risparmio idrico.

TUTTE LE NOSTRE FIORIERE HANNO UN SISTEMA DI RISERVA D’ACQUA che garantisce il giusto e uniforme grado di umidità del terriccio

Non solo benessere per le vostre piante, ma anche un rilevante RISPARMIO IDRICO (riduzione del 80% del consumo d’acqua)

 

DOWNLOAD del nostro manuale di giardinaggio in vaso

COME INNAFFIARE, QUANDO E COME

 

RISERVA D’ACQUA: si forma sul fondo delle nostre fioriere (da 2 a 8 cm in base al tipo di piante) allestito con argilla espansa

L’ACQUA RISALE PER CAPILLARITA’: il terriccio riceve acqua dal basso e mantiene in modo uniforme il giusto grado di umidità nel tempo, condizione ideale per la crescita delle piante

INNAFFIARE OGNI 30 GIORNI NELLE STAGIONI FRESCHE E OGNI 10-15 GIORNI NELLE STAGIONI CALDE: l’acqua di innaffiatura non viene dispersa come nei vasi tradizionali ad ogni innaffiatura

SCARICO DI TROPPO PIENO: con i nostri sistemi di riserva d’acqua ptete decidere la altezza dello scarico di troppo pieno, definiendo quindi il linvello da 2 a 8 cm d’acqua.

 

RISPARMIO IDRICO FINO ALL’80%: non disperdendo acqua ad ogni innaffiatura, la rserva la cede al terriccio lentamente per capillarità

NON NASCERANNO ZANZARE nelle nostre fioriere perchè la riserva d’acqua non è a contatto con l’aria come nei vasi con sottovaso, quindi le zanzare non riusciranno a deporvici le uova

MOLTI GIARDINIERI SONO RESTII NELL’USO DELLA RISERVA D’ACQUA: non se ne spiega il motivo. Se certi tipi di piante non amano troppa acqua, lasciao solo pochi cm di riserva sul fondo 2-3 cm.

DOPO OGNI INNAFFIATURA LASCIAMO UNA SETTIMANA LA FIORIERA SECCA: ogni mese si può lasciare la fioriera secca completamente, gran parte delle piante ne trovano giovamento e si abituano meglio alla scarsità d’acqua