Scroll to top
SCARICA IL NUOVO CATALOGO 2018
it

ASPETTI TECNICI E DI DESIGN DELLE FIORIERE

ASPETTI TECNICI E DI DESIGN DELLE FIORIERE
Molte funzionalità e accessori le troverete solo da MODULARTE

Modularte sviluppa, progetta e produce in Italia fioriere e accessori di arredo per esterno.

Le scelte tecniche e di design di Modularte contraddistinguono sempre l’azienda e il sui prodotti da altri produttori sul mercato europeo.

Modularte ha sempre cercato in ogni suo prodotto di renderlo particolarmente gradevole ed elegante dal punto di vista del design, senza mai giungere a compromessi per prestazioni, funzionalità e personalizzazioni.

MODULARTE PER PRIMA HA INTRODOTTO:

  • fioriere modulari con rivestimento esterno in gres (brevettato);
  • tutte le fioriere hanno un rivestimento interno anticaldo estivo (coibentazione);

l’unico sistema sul mercato veramente modulare per la realizzazione di fioriere di qualsiasi

  • dimensione e lunghezza senza pareti interne;
  • tutte le fioriere hanno un efficiente sistema di riserva d’acqua;
  • il fondo della fioriera può essere regolato in profondità per adattarsi al tipo di piante e al massimo peso da non superare esigenze strutturali del terrazzo;
  • lo scarico di troppo pieno è canalizzabile per poter scaricare l’eccesso di acqua direttamente nel pluviale del terrazzo senza bagnare e sporcare il pavimento;
  • ampia gamma di accessori come sedute in acciaio e gres, portaciclo, frangivista, ecc…
  • piedi in acciaio regolabili in altezza per adattarsi a qualsiasi pendenza sottostante;
  • fioriere-zavorra per fissare a terra le colonne delle pergole senza forare il pavimento;
  • le fioriere diventano parapetti di terrazzi su cui montare corrimani e lastre in cristallo;
  • le aiuole modulari sono le uniche sul mercato che consento la realizzazione di qualsiasi dimensione, a doppio livello o triplo, con riserva d’acqua e forme personalizzate.

SISTEMA REALMENTE MODULARE UNICO SUL MERCATO

La fioriera non è più considerata un contenitore singolo entro cui ricoverare terriccio e piante,

bensì un sistema componibile di pareti, fondi, piedi, rinforzi, riserva d’acqua, coibentazione alle pareti, accessori di ogni genere, ecc. Ne deriva quindi che per realizzare fioriere di qualsiasi dimensioni si devono assemblare tra loro pareti, fondi e piedi, sia in lunghezza, che larghezza e altezza.

Creare una fioriera perimetrale non vuole dire accostare tra loro tanti cubi di fioriere

La componibilità del sistema garantisce anche la personalizzazione delle realizzazioni, sia per forma che per dimensioni (altezza, larghezza e lunghezza).

Fioriere a più livelli e diversi formati

Fioriere con l’inserimento di sedute e bauli

seguendo il perimetro del terrazzo, bensì creare una UNICA FIORIERA che:

  • segue il perimetro del terrazzo,
  • si presenta monolitica senza viti a vista,
  • unico blocco senza pareti interne.

Le tecniche di progettazione e produzione sviluppate consentono la realizzazione di fioriere di qualsiasi dimensione, quindi anche di AIUOLE anche molto grandi (esempio 10×10 metri) da montare su terrazzi e giardini pensili, facili da trasportare smontate e molto semplici da montare.

Ogni componente è leggero e facile da assemblare agli altri, quindi non ci sono problemi per portare al piano grandi fioriere, semplicemente si trasportano a pezzi senza necessità di gru.

Fioriere con panchine in acciaio e gres

Fioriere che fungono anche da parapetto con lastre in vetro.

IL LIMITE E’ SOLO LA FANTASIA DEL CLIENTE

E LA VOLONTA’ DI REALIZZARE TERRAZZI VERAMENTE UNICI

LA RISERVA D’ACQUA:

un sistema unico nel suo genere indispensabile per avere significativi risultati di crescita e benessere delle proprie piante.

E’ sbagliato pensare e dire: … a me non serve la riserva d’acqua perché ho l’impianto di irrigazione…

Le piante, come in natura, dovrebbero ricevere l’acqua di cui necessitano dal basso (vedere il nostro redazionale dedicato), cioè non dall’alto in modo incostante, troppo veloce e che dilava il terriccio ad ogni innaffiatura.

Le piante se ricevono l’umidità dal basso per capillarità degli strati bassi del terriccio e argilla espansa, ottengono acqua in modo costante, perfettamente uniforme su tutta l’area della fioriera, in modo lento, a temperatura non fredda, senza cloro e calcare.

Questo perché quando si innaffia con le fioriere con riserva d’acqua questa va direttamente in riserva, ha il tempo di riscaldarsi (l’acqua del rubinetto è di solito a 18°C – troppo fredda), restando sul fondo disperde in poche ore il cloro e si deposita il calcare sul fondo: l’acqua che riceve la pianta è senza cloro, alla temperatura del terriccio e con poco calcare.

Gli impianti di irrigazione a goccia a goccia e a spruzzo innaffiando tutti i giorni tendono a rilasciare più acqua del necessario e questa di giorno in giorno scendendo per il terriccio lo dilava, oltre a creare canali di discesa preferenziali non bagnando quindi in modo uniforme tutte le radici della pianta.

Con la riserva d’acqua si possono risparmiare notevoli volumi d’acqua ogni anno (minimo si dimezzano le innaffiature in numero e volume) perché l’acqua una volta in riserva non essendo a contatto con l’aria direttamente tende a evaporare pochissimo, quindi buona parte di questa va alla pianta mantenendo umido il terriccio.

L’impianto di irrigazione quindi dovrebbe scaricare acqua direttamente dentro al tubo in dotazione alle fioriere che porta l’acqua direttamente in riserva d’acqua.

L’UNICA FIORIERA IN COMMERCIO CON IL FONDO REGOLABILE IN PROFONDITA’

Molti amano le fioriere alte per ragioni di design, di proporzioni rispetto il resto del terrazzo, funzioni di parapetto o divisoria, e magari le allestiscono con piantine piccoline, basse e con radici corte. In questo caso non servirebbe tanto terriccio, ne basterebbero magari solo 20 cm e se ve ne fosse di più le piante non potrebbero usufruire della riserva d’acqua troppo profonda.

Molti hanno terrazzi poco robusti con solette in cemento armato non molto resistenti o balconi a sbalzo, quindi con scarsa capacità di carico e non potendo posare normali fioriere alte, ripiegano con vasi piccoli e bassi.

Le fioriere MODULARTE con il fondo regolabile in profondità coniugano perfettamente le esigenze di design (fioriera alta) con limiti di peso complessivo molto bassi o piantine con radici molto corte.

Fondo regolabile in profondità vuol dire che in fase di montaggio delle fioriere si può decidere all’istante il posizionamento del fondo in acciaio: profondo 20 cm o 40 o 60 ….

Ne deriva quindi che una fioriera completa di terriccio e piante può pesare 70 kg o anche

200 kg a seconda della dimensione, posizionamento del fondo e quantità/tipo di terriccio usato.

Se poi si desiderassero fioriere molto lunghe perimetrali al bordo del balcone/terrazzo, con il sistema Modularte le fioriere avrebbero il fondo regolabile e modulare (a pezzi), quindi con la possibilità di avere in buona parte fondo a scarsa profondità e solo in alcuni punti (esempio alle estremità) il fondo molto profondo per ricevere piante più grandi e alte.

Questo sistema è ottenuto graziealsistema di fissaggio del fondo in acciaio con viti e dadi all’interno della fioriera sfruttando le flange interne del telaio.

Vedere anche il redazionale dedicato a “come si calcola il peso di una fioriera”

L’UNICA FIORIERA IN COMMERCIO CHE NON HA PARETI INTERNE DIVISORIE

Con le tecniche MODULARTE si possono realizzare fioriere molto lunghe assemblando i componenti in opera creando strutture monolitiche, e non avvicinando fioriere singole come normalmente proposto da tutti gli altri produttori.

Uno dei vantaggi della tecnica modulare è che non vi sono pareti interne intermedie, ne deriva quindi che le piante potranno crescere liberamente senza vincoli, cioè le radici si propagheranno in tutti i lati ottenendo eccezionali risultati di crescita senza avere tanta profondità di terriccio.

Anche le fioriere ad angolo su specifico disegno personalizzato non hanno le pareti interne negli angoli. Nell’angolo spesso vengono poste piante di più alto portamento.

Le aiuole modulari anche a più livelli non presentano pareti interne o impedimenti strutturali che impediscono alle radici di crescere liberamente.

Le fioriere e aiuole a più livelli hanno la parte bassa della fioriera comunicante, quindi le

Fioriere strette e lunghe e anche le aiuole lunghe e larghe senza vincoli strutturali intermedi interni possono realmente offrire un terreno di crescita per le piante con formidabile risultati.

Per esempio è possibile ottenere un cipresso alto 6 metri con una fioriera lata solo 30 cm, larga 120 e lunga 7 metri; quindi una fioriera molto leggera che qualunque terrazzo può portare.

L’assenza di pareti interne è anche nelle fioriere articolate, irregolari e a disegno.

radici delle piante poste nel livello più alto potranno crescere liberamente anche nella parte bassa.

Grazie a queste fioriere a più livelli si creano eleganti doppi livelli di grande impatto e soprattutto si può ridurre fortemente il peso complessivo grazie al fatto che nella parte bassa della fioriera il terriccio potrebbe essere solo 20 o 30 cm.

LE PARETI SONO RIVESTITE CON ISOLANTE ALL’INTERNO (coibentazione)

In estate tutte le fioriere possono raggiungere elevate temperature dovute al raggio solare, fino ad arrivare anche a 50°C.

Le piante al loro interno soffrono il calore trasmesso dalle pareti al terriccio interno, il quale nei primi 6-7 cm raggiunge per buona parte della giornata temperature molto alte causando sofferenza alle radici periferiche delle piante (molte piante tendono a creare un ampio apparato radicale proprio sul perimetro della fioriera.

Tutte le fioriere MODULARTE hanno un rivestimento interno anti-caldo di 10 mm di spessore che ha la funzione di tenere distante il terriccio dalla parete molto calda, quindi evitando la trasmissione del calore, oltre al vantaggio di non proteggere le pareti interne dall’azione corrosiva del terriccio (elevata durata nel tempo).

Anche fioriere speciali per il fissaggio delle colonne delle pergole sono rivestite internamente con l’isolante.

GLI UNICI A PRODURRE ANCHE FIORIERE IN ACCIAIO E GRES PORCELLANATO

Le fioriere serie COVER e MIXY sono fioriere con struttura in acciaio e rivestimento esterno in gres porcellanato disponibile in tanti colori e texture .

Il gres porcellanato è un materiale con prestazioni e durabilità eccezionali.

RESISTETE a:

  • sbalzi termici e gelo
  • al fuoco
  • macchie di ogni genere e muffa
  • acidi e prodotti chimici
  • corrosione del sale

PRATICO per:

  • nessuna manutenzione
  • facile da sterilizzare
  • ipoallergenico, non rilascia inquinanti
  • facile da pulire
  • resistente a carichi di rottura
  • utilizzo in contesti asciutti e bagnati
  • riciclabile ed ecologico
  • si può usare il gres del pavimento stesso

ASSICURA:

  • colori inalterati nel tempo
  • ampia gamma di colori e finiture
  • ambientazioni con esterno, interno coordinati

La tecnica produttiva consente la sostituzione della lastra in gres anche con pannelli pubblicitari o altro materiale in lastra.

LE FIORIERE DIVENTANO ELEGANTI ZAVORRE PER PERGOLE

Spesso nella realizzazione di pergole, tende e gazebo non si possono fissare a terra le colonne con tasselli per non danneggiare le impermeabilizzazioni o i pavimenti sottostanti.

La fioriera viene fissata alla colonna direttamente o al supporto sottostante della colonna. Nel caso in cui si debbano raggiungere elevati pesi (esempio oltre 150 kg) si possono appesantire posando sul fondo 10-15-25 cm di ghiaia.

Le colonne possono essere fissate alle fioriere:

  • in un lato,
  • nell’angolo interno,
  • all’interno della fioriera

Diverse forme e dimensioni di fioriere, come anche tanti modi di fissare la colonna alla fioriera.

LE FIORIERE DIVENTANO PARAPETTO E FRANGIVISTA SUI TERRAZZI

La fioriera MODULARTE dispone di svariati accessori in continua crescita e sviluppo. Tra questi i frangivista e i parapetti.

La fioriera può essere quindi un valido e funzionale supporto per:

  • frangivista,
  • frangivento,
  • parapetti e corrimano,
  • lastre in vetro

Il frangivista può essere realizzato in svariate texture e altezze, inoltre vi può essere inserita una lastra in plexiglass per trasformarlo in frangivento ideale per terrazzi alti e locali pubblici con dehors.

E’ anche disponibile la versione di frangivista a lamelle orizzontali e verticali.

MODULARTE produce su misura anche parapetti da fissare alle fioriere

Il corrimano può essere anche doppio.

Alle fioriere si possono montare anche vetri.

Related posts